“Storie quasi di paura” di K.Zylé

30 Ott 2023 | Libri per ragazzi

Oggi nel consueto spazio dedicato a recensioni libri e consigli di lettura vi parlo di un libricino veramente molto carino, perfetto per la #spookyseason

“Storie quasi di paura” di K.Zylé pubblicato da @emonsraga

Il volumetto raccoglie dieci storie dalle atmosfere spettrali, che hanno come protagonisti dei giovani personaggi.
Ad accompagnare ogni racconto ci sono delle illustrazioni in bianco e nero molto semplici, ma che riescono benissimo nell’ impresa di aggiungere un tocco dark alla narrazione.

Non scendo nel dettaglio del singolo episodio, nel parlarvi di questo libro, perché trattandosi di brevi capitoli ho il timore di rivelare troppo e rovinare l’effetto sorpresa.

Ma per farvi capire quanto questa lettura sia bella e particolare, mi concentrerò su come i racconti sono strutturati.

L’autrice fa un passo indietro e torna alle storie di maghi e streghe, che popolavano i racconti che sentiva da suo padre.
Recupera le creature più misteriose e affascinanti della mitologia lituana e costruisce i suoi racconti.
Sono diversi da quelli del papà: riflettono la versione personale che l’autrice ha del mondo del mito, e come ritiene potrebbe interagire con la realtà di tutti i giorni.

Vedere con quale facilità lo straordinario può fare incursione nella quotidianità dei personaggi, fa effettivamente scorrere un brivido lungo la schiena.

Maschere dispettose, voci dall’ Aldilà, streghe che rapiscono i bambini, creature che rubano il latte, ninfe che filano i capelli umani…

Sono creature che sembrano appartenere a un passato mitico e lontano e invece K.Zylè le porta con naturalezza nel nostro mondo.

Mantiene in loro l’aspetto magico e sinistro della tradizione. E così l’incontro fra queste divinità pagane e la realtà del presente diventa ancora più impressionante.

A conclusione di ogni episodio inventato dall’ autrice, poi, c’è un piccolo approfondimento su ciascuna creatura magica.
E così finzione letteraria e folklore si fondono in un piacevole equilibrio.

La prosa dell’ autrice è perfetta per un libro pensato per giovani lettori.
Fa rabbrividire, senza eccedere mai nei toni.
E la paura nasce dalle presenze percepite.
Come a dire, che gli spiriti sono tornati e la mitologia non è mai stata così vicina!

A me è piaciuto tantissimo!

E vi consiglio proprio di leggerlo

 

 

 

 

Ringrazio la CE per la copia

Post by Sara P.

I MIEI LIBRI

BESTSELLER DEL MESE

Come d'aria

di Ada D'Adamo

BACK TO BOOK  IBS.IT

IL MULINO -20%  IBS.IT

LATERZA -20%   IBS.IT