(S)poetando- Ode alla Natura

da | 2 Ago 2020 | Delirio letterario

Vorrei essere questo timido RAGGIO DI SOLE

che SOLITARIO ogni giorno si affaccia da verdi ed impervie cime.

Vorrei essere questo coraggioso alito di VENTO,

che COSTANTE ogni sera tamburella alla mia finestra.

Vorrei essere come quest‘OMBRA

che lenta e PROFONDA ogni dì abbraccia ogni cosa.

Vorrei essere quest’ARIA BAGNATA carica degli aromi del bosco,

che IMPLACABILE sempre veste steli, tronchi e muri.

Vorrei tanto, ma non posso:

tutta ‘st’umidità m’ammazza,

menomale che domani trasloco.

L’AUTRICE

Sara
Petrolini

Archeologa, Guida turistica e Scrittrice

sara

IL MIO LIBRO

L’uomo nella foto

CONTATTAMI

10 + 4 =

Facebook Pagelike Widget