“Il Giudizio Universale “di Raimondo Preti

20 Nov 2021 | Fantasy e Fantascienza

Oggi, dedico un post a “Il Giudizio Universale ” di Raimondo Preti edito da Porto Seguro Editore

La trama

Deciso a punire gli uomini, che con la loro pessima condotta, lo hanno esasperato, Dio progetta un nuovo Giudizio Universale. L’Arcangelo Gabriele viene allora inviato sulla Terra per selezionare e rapire alcuni bambini da salvare perché possano ripopolare il mondo.

E quando Gabriele arriva sulla terra le luci si spengono.  Un blackout senza fine inghiotte il mondo. E fra l’oscurità che cala sugli uomini e la pioggia incessante che annuncia la loro fine, Gabriele è pronto a svolgere il suo compito.

Ma l’amicizia con il piccolo Vanni e la consapevolezza che il libero arbitrio,  a volte non é più di “un alito scosso dalla fattibilità, dal caso, dalla banale necessità ” spingeranno Gabriele a rivedere certi dettagli del disegno divino. 

La mia opinione 

Comincio col dire che questo libro è una lettura molto particolare, per toni, situazioni e descrizioni.

Lo stile. Il racconto ha la forma di una serie di capitoli brevi, in cui a fare da filo conduttore è il personaggio dell’Arcangelo Gabriele: a volte come semplice spettatore, a volte come protagonista dei fatti, è lui il trait d’union fra i diversi episodi.

La struttura del romanzo è dunque caratterizzata da frequenti cambi di scena e situazioni.

Una seconda costante è  l’atmosfera cupa che caratterizza l’intero racconto. I personaggi descritti sono protagonisti di ogni sorta di abiezione e aberrazione. Vizi, crimini malefatte di ogni natura sono lo specchio di un’umanità corrotta.

“Ricordavo che gli uomini fossero fasulli, maligni, crudeli, nel migliore dei casi indifferenti,  ma dall’ultima volta, sembravano peggiorati.”

Ma è molto bravo l’autore nell’alludere ai crimini e alle colpe. È chiaro quello che accade e che è accaduto,  ma il lettore lo intuisce da pochi dettagli, da poche essenziali parole. Insomma,  non c’è nessun compiacimento o tendenza  splatter.

I personaggi.  Il protagonista è L’Arcangelo Gabriele,  che però non è un’angelica e casta figura,  e non risplende della miracolosa e candida misericordia del divino. Anzi, nelle sue avventurose vicende sulla terra, senza condanna e senza clemenza, si fa trascinare in un turbinio di situazioni grottesche. E più esse si fanno diaboliche, più Gabriele si abbassa “alla volgare dissolutezza umana” . Così  questa creatura sovrannaturale, emulando certi difetti umani, comincia ad affezionarsi agli uomini imperfetti e bizzarri. Gli altri personaggi sono poco più che apparizioni in brevi scene, fanno da protagonisti nei loro episodi e trasformano il romanzo in un racconto a più voci. E alcuni, come Vanni e la sua famiglia, accendono un piccolo spiraglio di luce, nel nero fitto della storia.

L’ambientazione.  Essendo la narrazione basata sul racconto di vizi e peccati, questo è l’aspetto a cui si dà maggior risalto. L’ambientazione è invece appena accennata. È semplicemente  il luogo in cui i fatti accadono,  e l’autore non si dilunga su descrizioni particolareggiate. Il lettore viene introdotto al cambio di scenario tramite alcuni rapidi flash.

Perché leggere questo libro 

Se vi piacciono le storie in cui la linea di confine fra bene e male è tanto sottile da sfumare sotto i vostri occhi, questo è il libro per voi.

Se vi piace quel tocco noir che rende le atmosfere cupe e dense, troverete questa lettura di vostro gusto.

Se il grottesco  non vi spaventa,  ma vi incuriosisce,  questo libro fa al caso vostro.

Post by Sara P 

CREATRICE E AUTRICE

Sara Petrolini

sara
Mi chiamo Sara Petrolini. Sono un’archeologa laureata all’Università La Sapienza di Roma e un'autrice esperta di content management. Scrivo testi per diversi blog, di storia e archeologia per “Mondo Romano” e di libri e letture per “Latte e Biscotti”. Ho scritto brevi racconti ed ho pubblicato due romanzi: “L’uomo nella foto” ( Dialoghi 2020) e “La verità è figlia del tempo"( Porto Seguro Editore 2021)

I MIEI LIBRI

L'uomo nella foto

La verità è figlia del tempo

Vuoi una recensione da Latte&Biscotti?

Se sei un autore o una casa editrice, qui puoi trovare tutte le informazioni per richiedere una recensione della tua opera

Facebook Pagelike Widget