Caro diario
“Tu, però, ricordamelo!”

“Tu, però, ricordamelo!”

Mi sono resa conto, ormai, che, forse complice l'abbassamento repentino delle temperature, il mio cervello vive felice un periodo di rinvigorente letargo. Dire cha abbia spento l'interruttore nonostante la mia ferma opposizione sarebbe riduttivo.Mi domando pure, se...

“Tu, però, ricordamelo!”

“Tu, però, ricordamelo!”

Mi sono resa conto, ormai, che, forse complice l'abbassamento repentino delle temperature, il mio cervello vive felice un periodo di rinvigorente letargo. Dire cha abbia spento l'interruttore...

I 5 vizi del lettore peccatore

I 5 vizi del lettore peccatore

Premesso che penso che la lettura sia una di quelle grandi passioni che è difficile vivere in modo composto e razionale, devo confessare che più volte da esperti del settore 🙂 mi è stata fatta...

Racconti brevi – L’albero di Natale…E luce fu

Racconti brevi – L’albero di Natale…E luce fu

"Caro diario" di Sara Petrolini Come ogni dicembre, nei giorni che precedono il Natale ci si appresta alla realizzazione di uno sfolgorante, scintillante apparato decorativo. Ed io, ovviamente non...

Panni

Panni

L'altro giorno, leggevo un articolo interessante sui film horror girati di giorno, ed ho realizzato che, a secondo delle fasi che ciascuno di noi attraversa, le prospettive cambiano drammaticamente....

Rumori…

Rumori…

Giorni fa, mi è capitato, mentre leggevo, di imbattermi in una bella ed aulica descrizione di paesaggio. Per un momento mi sono lasciata cullare da questa immagine, di colori vivaci e profumi...

Dolori domestici

Dolori domestici

Ragionavo l’altro giorno, con la mia cara amica F., su quanto siano frequenti gli incidenti domestici, su come le scale di casa siano insidiose come una spiaggia minata e gli spigoli di finestre,...

Piccoli Drammi

Piccoli Drammi

Devo dire, che, per motivi a me sconosciuti, è inevitabile che, con il passare degli anni, si sviluppi un certo senso drammatico, una percezione particolarmente tragica delle cose.Quello che è...

Perdersi… e poi ritrovarsi (menomale)

Perdersi… e poi ritrovarsi (menomale)

A tutti noi, prima o poi, sarà capitato di perdersi temporaneamente. A seconda delle vite epiche, avventurose, esagerate, che avete vissuto fino al fatidico momento, questo “perdersi” può avere...

La seduzione

La seduzione

Mi è capitato recentemente, di trascorrere qualche giorno fuori, in compagnia della mia adorabile famigliola. Devo dire che i primi giorni sono stati da sogno...I bambini hanno camminato a lungo,...

La Valigia

La Valigia

Stanotte, ho fatto un sogno terrificante. Ho sognato un mostro dalla bocca enorme, più o meno di un metro per un metro e trenta, che se ne stava con la bocca aperta, rigurgitando roba, difficile da...

CREATRICE E AUTRICE

Sara Petrolini

sara

Mi chiamo Sara Petrolini e sono un’archeologa laureata all’Università La Sapienza di Roma ed autrice esperta di content management. Scrivo testi per diversi blog, di divulgazione scientifica per “Mondo Romano” e di intrattenimento per “Latte e Biscotti”; ho scritto brevi racconti ed ho pubblicato il mio primo romanzo, “L’uomo nella foto” con la casa editrice Dialoghi. 

Recensione su Latte&Biscotti

Se sei un autore o una case editrice, qui puoi trovare tutte le informazioni per richiedere una recensione della tua opera

IL MIO LIBRO

L'uomo nella foto

Le amiche di Latte&Biscotti

Facebook Pagelike Widget